Una prospettiva sistemica per il Cloud | Every Software Solutions


Il punto di vista del business



Una prospettiva sistemica per il Cloud






La prospettiva tecnologica è tipicamente quella del progettista di sistemi che, osservando il cloud dall'interno, vi vede il compimento di un'evoluzione già da tempo in atto verso architetture informatiche in cui le risorse sono standardizzate e fruibili in maniera condivisa dagli utenti.



Gli impatti organizzativi






Per quanto valide e rigorose, le definizioni puramente tecnologiche dispongono di una prospettiva limitata.
Una più completa visione del Cloud richiede infatti una prospettiva sistemica che prenda in considerazione anche gli impatti organizzativi sulla direzione IT, gli effetti sulla filiera dell'offerta ICT e l'effetto che un diverso modo di attingere a questi servizi può avere sull'organizzazione nel suo complesso.
Per comprendere il fenomeno è quindi necessario distaccarsi dalla visione puramente tecnologica e chiedersi se il Cloud sia semplicemente un passo nel percorso di industrializzazione dell'ICT o se invece rappresenti un momento di discontinuità.



Le frecce del Cloud






I tratti distintivi dell'offering Cloud sono:




Attivazione quasi immediata




Azzeramento degli investimenti




Scalabilità




Flessibilità




Pay per use




Self provisioning



Dopo che per più di 50 anni il software, incluso quello open source, è stato venduto e acquisito sempre allo stesso modo, e poteva al massimo vantare una o al limite due di queste caratteristiche, la discontinuità è grande.



Lo stesso effetto che Internet ha prodotto nel mondo dei consumatori, della scuola e del sociale
(il Cloud inizia a produrlo in quello del business)






La distanza che questo approccio marca rispetto ai metodi di sviluppo tradizionali rischia di portare nelle organizzazioni la stessa discontinuità che internet ha portato nel mondo dei consumatori, della scuola e del sociale.
Grazie a questo paradigma, il processo di cambiamento accelera e richiede un minore dispendio di energie.
Migliora quindi la Business Agility e la fitness complessiva dell'organizzazione, che si traduce in metodi più efficaci per accrescere il proprio turnover e contenere i costi.